FEMINABIANE CBU Flash

Integratore alimentare a base di estratti di erica, cumino e oli essenziali di cannella, garofano e santoreggia montana.

FUNZIONE

Molte sono le cause che possono essere alla base di uno squilibrio della flora batterica presente nelle vie urinarie. Possiamo citare, tra queste, non solo lo stile di vita, la dieta e l’assunzione di acqua in quantità non sufficienti, ma anche la stitichezza, la non corretta igiene personale e gli squilibri ormonali dovuti, ad esempio, alla menopausa. FEMINABIANE CBU Flash NUOVA FORMULA, attraverso la sinergia di azione degli oli essenziali e degli estratti di piante, favorisce il mantenimento del benessere delle vie urinarie con un’azione rapida.

CONFEZIONE

20 compresse

L’erica supporta la fisiologica funzionalità delle vie urinarie.

Assumere 1 compressa 4 volte al giorno (a colazione, a pranzo, nel pomeriggio e prima di andare a letto) con acqua. Si consiglia di assumere le compresse per 5 giorni consecutivi.

Agenti di carica: cellulosa microcristallina, gel di cellulosa, fosfato tricalcico; estratto secco di erica *D:E=4:1 (Calluna vulgaris (L.) Hull parte aerea con fiori, maltodestrine); agente antiagglomerante: fosfato dicalcico; addensante: alginato di sodio; bambù (Bambusa bambos (L.) Voss) manna polverizzata; estratto secco di cumino *D:E=4:1 (Cuminum cyminum L. frutto, maltodestrine); olio essenziale di corteccia di cannella (Cinnamomum verum J.Presl); olio essenziale delle gemme dei fiori di garofano (Syzygium aromaticum (L.) Merr. et L.M. Perry); olio essenziale di santoreggia montana (Satureja montana L.); agenti di rivestimento: idrossi-propil-metilcellulosa, cellulosa, acidi grassi; agente antiagglomerante: sali di magnesio degli acidi grassi.

Da conservare in luogo fresco ed asciutto. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Gli integratori non vanno considerati come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Non superare le dosi consigliate. Non utilizzare in gravidanza, allattamento, nei bambini e per periodi superiori ai 7 giorni.