FEMINABIANE FERRO

Integratore alimentare a base di ferro e rame con il complesso Guanylor® FeCu brevettato da PiLeJe.

FUNZIONE 

Per le donne, la supplementazione di ferro ha grande rilevanza non solo in presenza di mancanze fisiologiche, ma anche quando le carenze sono attribuibili a momenti specifici, ricorrenti o unici, come perdite mestruali abbondanti, la gravidanza o l’allattamento. Anche diete a basso contenuto di carne possono aumentare il fabbisogno di ferro. FEMINABIANE FERRO è l’integratore formulato da Biocure/PiLeJE per apportare all’organismo ferro e rame. Grazie alla tecnologia del complesso brevettato Guanylor® FeCu, contenuta nel prodotto, FEMINABIANE FERRO migliora l’assorbimento del ferro a livello intestinale; la presenza di rame, invece, migliora la biodisponibilità del ferro a livello ematico.

CONFEZIONE 

60 capsule  

Il ferro contribuisce alla normale formazione dei globuli rossi e dell’emoglobina.

Il ferro partecipa alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento.

Il rame contribuisce al normale trasporto di ferro nel corpo.

Assumere 1 o 2 capsule al giorno con un bicchiere di acqua, preferibilmente durante un pasto. Evitare l’assunzione simultanea con il tè. 

Guanylor® FeCu (lievito di birra idrolizzato (Saccharomyces cerevisiae Meyen ex E.C. Hansen), solfato ferroso, solfato di rame); lievito di birra idrolizzato liofilizzato (Saccharomyces cerevisiae Meyen ex E.C. Hansen); idrossi-propil-metilcellulosa (capsula vegetale); amido di mais; agente antiagglomerante: sali di magnesio degli acidi grassi; bambù (Bambusa bambos (L.) Voss) manna polverizzata. 

Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera indicata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età. Conservare in un luogo fresco e asciutto. Il termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto in confezione integra e correttamente conservato.

Secondo la normativa europea sull'etichettatura alimentare, il Regolamento UE 1169/2011, la presenza di allergeni nei prodotti alimentari deve essere indicata in grassetto nell'elenco degli ingredienti.